Esempio di mentalità mafiosa del palermitano.

Domenica di Agosto. Mattina. Interno. Supermercato. Macelleria. Il display avvisa che stanno per servire il numero 40. Io prendo il 52. Pazienza, aspetto. Arriva un tizio vestito di nero. Prende il 53. Il tizio vestito di nero incontra un suo conoscente, già da un pezzo in fila prima di me. Si salutano, si baciano e cominciano a confabulare. Assisto alla … Continua a leggere

“Palermo Capitale della Cultura”. Un’opportunità per lo sviluppo turistico

di Dario Ferrante* La candidatura di Palermo a capitale della cultura 2019 porta con sé intrinseci benefici sull’incremento dell’economia turistica locale e regionale. Appare chiaro che il titolo di “Capitale” non sia né un premio assegnato all’importanza storica ed artistica della città candidata né alla capacità di creare programmi culturali di alto profilo. Si investe invece sul progetto di rigenerazione … Continua a leggere

Missione Speranza e Maldive 2.

Due anni fa ho pubblicato sul mio blog (letto da 25 lettori) il post Missione Speranza e Maldive. Nessun testo, solo due foto. La prima  ritraeva l’allora presidente del Senato Renato Schifani mentre stava per recarsi alla “Missione Speranza e Carità” del missionario Biagio Conte  portando con sé una cesta natalizia e 15 mila euro del fondo di solidarietà  della Presidenza … Continua a leggere

Come volevasi dimostrare.

Come volevasi dimostrare. Eccola la guerra tra le icone dell’antimafia. Da un parte Antonio Ingroia, il pm della “trattativa”, il magistrato un po’ Che Guevara e un po’ Don Chisciotte (più il secondo che il primo) che si è fatto un partito da solo (i maligni dicono che i soldi li mette Antonio Di Pietro, che poi sarebbero quelli del suo partito … Continua a leggere

Presidenti di Provincia in crisi.

Lo confesso: se dovessero offrirmi un milione di euro in cambio dei nomi di almeno la metà degli attuali presidenti delle 9 Province siciliane perderei miseramente il milione di euro. Lo vincerei facile se mi chiedessero i nomi dei Presidenti della Repubblica o degli Stati Uniti d’America o le formazioni della Juve della prima, della seconda e della terza stella … Continua a leggere

Usa le marce basse…

A metà degli anni ’90 un poliziotto appena assegnato alla Questura di Palermo non faceva in tempo a prelevare le valigie alla stazione che già era pronta una “aggregazione” al Reparto Scorte. Si trattava di una assegnazione temporanea che dopo qualche settimana si trasformava in un trasferimento  effettivo in quel reparto della polizia palermitana che a quei tempi contava più … Continua a leggere

Indicazioni di voto.

Basterebbe dire che ci conosciamo da sempre o che i nostri padri erano amici così come lo siamo noi. Ma non credo sia sufficiente. Perché, come afferma invece qualcuno, non bastano i sentimentalismi per sostenere un candidato al consiglio comunale alle elezioni che si terranno a Palermo il 6 e 7 maggio. Non bastano perché se non avessi avuto la certezza … Continua a leggere

L’icona Orlando.

    Quella di Antonello Cracolici (“Sembra il leone Ciccio”) è forse la battuta che sintetizza meglio di qualsiasi altra la figura di Leoluca Orlando. Come sottolinea giustamente Repubblica, però, il leone per anni ospite di villa Giulia, benché vecchio e malandato, era pur sempre il “re della foresta”. E forse, inconsciamente, questo particolare ha portato Cracolici a  generare il … Continua a leggere

A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca.

    Il 19 marzo a Palermo un’associazione culturale ha organizzato la “Tavulata”. L’iniziativa riprende un’antica tradizione di alcuni paesi della Sicilia dove le famiglie il giorno di S.Giuseppe imbandiscono banchetti in onore del Santo. In un quartiere di Palermo, con la collaborazione delle parrocchie, sono state individuate alcune famiglie meno abbienti alle quali è stato offerto un pranzo. Con … Continua a leggere

Primarie a Palermo. La scommessa di Bersani.

La scelta di Bersani di formalizzare, con la visita a Palermo, il suo sostegno a Rita Borsellino, al di là del fatto di avere ulteriormente acuito la già forte tensione che si respira tra i candidati alle primarie del centrosinistra palermitano, ha un significato che va oltre le vicende del partito in Sicilia. Il segretario del partito principale di una … Continua a leggere