Ma allora “boiata” si può dire?

Qualche giorno fa per avere definito “boiata” il contenuto di un commento di un utente sulla bacheca Facebook di un noto giornalista e scrittore palermitano, sono stato “invitato” dallo stesso a “cancellarmi” dai suoi contatti.   Per l’autore di diversi libri di successo nonché attento e acuto osservatore, “boiata” è  una parola offensiva e chi la usa non è persona … Continua a leggere

Mahmud Sarsak: la lenta agonia di un calciatore …

                                        di Pamela Giacomarro Occhi grandi, pieni di speranza. Gli occhi di un giovane calciatore. Non di quelli blasonati. Lontano anni luce dai riflettori del calcio che conta, quello che ti fa guadagnare miliardi. Un giovane calciatore, costretto a convivere, con cadenza quotidiana con la morte e la devastazione. Gli occhi di chi sa che il suo futuro … Continua a leggere

E’ vietato contraddire l’intellettual(oid)e.

Capita che leggi un post sul blog di un noto giornalista e scrittore palermitano riportato sulla bacheca del suo profilo Facebook. Capita che commenti quel post (argomento leggero comunque) disapprovandone il contenuto perché è un distillato di luoghi comuni e qualunquismi sulla “Juve ladrona”, sugli scudetti rubati, bla bla bla … Capita che un altro utente condivide invece il contenuto … Continua a leggere