I Mondiali di calcio da tavolo e le mie scuse a Enrico.

Chi è stato ragazzino prima dell’avvento di playstation, Wii e diavolerie varie, avrà sicuramente giocato almeno una volta a Subbuteo.  Come non ricordare le miniature inespressive dei “calciatori” delle confezioni della Hasbro, il rettangolo di gioco che mai si riusciva a rendere completamente esente da piegature, la palla sproporzionata rispetto alle miniature dei calciatori.  E come non ricordare l’eccesso di … Continua a leggere

Tonnara dell’Orsa (Cinisi). Il degrado di un luogo incantevole.

La Tonnara dell’Orsa è il luogo più suggestivo di Cinisi. Una maestosa struttura architettonica inserita in uno scenario naturale incantevole. E’ inconcepibile come un’intera classe politica (chi governa e chi sta all’opposizione) possa rimanere completamente impassibile dinanzi allo scempio che coinvolge  l’imponente edificio e il territorio ad esso circostante. E’ ancora forse più inconcepibile come un’intera comunità non si senta … Continua a leggere

Amici avanti il gran partito …

Ci vuole coraggio. E uno che vuole cambiare le cose di coraggio ne deve avere. Di certo Nichi Vendola di coraggio ne ha, comunque la si pensi sul suo conto. Sembra che ce la stia mettendo tutta per sdoganare, allontanare la sinistra italiana da certi cliché che limitano di fatto il percorso che conduce all’affermazione ai danni del centro destra. … Continua a leggere

Gli eroi insonni di Palazzo delle Aquile.

“In aula da ieri pomeriggio a fare le barricate contro l’ennesimo tentativo di aumentare la tarsu,durante il bilancio!…Siamo a 14 ore di seduta!..”         “Notte in consiglio e siamo ancora qui!”   Sono alcuni dei tanti “stati” che si possono leggere sulle bacheche Facebook di alcuni consiglieri comunali di Palermo, reduci da una lunghissima seduta del consiglio comunale della città.          … Continua a leggere

Sui “fuori onda” e dintorni….

Di “fuori onda” nella storia dell’informazione italiana  ce ne sono stati parecchi. A cominciare da quello tra Rocco Buttiglione e Antonio Tajani in cui il primo proponeva al secondo un accordo Ppi-Forza Italia in vista delle elezioni. Per passare al “rompicoglioni” detto da Claudio Scajola sul conto di Marco Biagi. Per finire con il recentissimo duetto tra Antonio Di Pietro … Continua a leggere

Copyright Mafia.

Chissà cosa ne penserebbe l’on. Gianfranco Miccichè, colui che lamentava l’immagine negativa che si offre al visitatore appena sceso dalla scaletta dell’aereo. Aeroporto Internazionale Falcone e Borsellino di Palermo: “uno arriva in Sicilia e già subito si deprime”, diceva l’uomo che deve la sua fortuna politica a tale Dell’Utri Marcello. Chissà se magari è mai entrato all’edicola-libreria dell’aerostazione palermitana dove … Continua a leggere

Alzate quelle saracinesche!

13 dicembre 2010. Ha ragione Dino Paternostro, segretario della Camera del Lavoro di Corleone: “Il rinnovamento culturale della nostra realtà può essere messo a rischio da manifestazioni come queste”.D’altronde Simone Provenzano era solo un pensionato che a Corleone era tornato per passare gli ultimi anni della sua vita. Fedina penale quasi immacolata, un’assoluzione dall’accusa di tentato omicidio risalente a quasi … Continua a leggere

Professione giornalista. Infame.

Ivan Nava ce l’aveva a morte con Antonino Monteleone. ‘Cornuto e figlio di buttana’. Come, anzi forse peggio, un altro cornuto: Roberto Saviano.      Si era permesso di deriderlo, di chiamarlo “topo burlone”, “Ivan il risibile” quel delinquentello in erba che invece già pretendeva il rispetto riservato ai grandi capi. Come i personaggi del libro di Saviano, Ivan Nava è uno … Continua a leggere

Sulla questione morale.

Se c’è una cosa rimasta irrisolta negli anni che la politica delle Prime e Seconde Repubbliche non è stata in grado di affrontare esaurientemente e con la giusta attenzione che merita è la questione morale. Chi sceglie di adoperarsi per la comunità intraprendendo la strada della politica non può e non deve permettersi di considerare la questione morale come appannaggio di … Continua a leggere